opecall_pag1

Open call rivolta a autori e registi per la produzione di un progetto inedito.

Richiesta di partecipazione entro il 12 maggio 2018. 

La Compagnia dei Folli, attiva nel mondo dello spettacolo da 34 anni, specializzata nella realizzazione di spettacoli di teatro di strada e grandi eventi, avvia una call per autori e registi italiani e stranieri che vogliano realizzare una nuova produzione legata alle attività della Compagnia.

Il bando prevede la possibilità di lavorare su un progetto che possa prendere vita attraverso le tecniche e i caratteri tipici del teatro di strada e che abbia a tema le leggende e le storie legate al territorio dei Sibillini, fortemente colpito dal sisma del 2016. Il progetto prevede la realizzazione di uno spettacolo che possa essere rappresentato sia in Piazze sia in Teatri italiani ed esteri.

La Compagnia dei Folli da anni realizza spettacoli usufruendo di tecniche quali trampoli, danza, acrobatica, arti aeree e musica. Le varie forme d’arte sono fuse tra loro per raccontare una storia e suscitare emozioni nel pubblico.

Come partecipare alla call

Inviare entro 12 maggio 2018

  • Curriculum vitae e professionale
  • Indicazione chiara della posizione per cui ci si candida
  • Eventuale materile promozionale / video di opere precedentemente scritte o dirette
  • Ogni altro documento ritenuto utile alla selezione (scritto breve + eventuali video, link…)

FORMULARIO e BANDO UFFICIALE: https://www.compagniadeifolli.it/call/?cn-reloaded=1

Cosa offre la call

Compenso da stabilire con il regista e o il drammaturgo selezionati.

Tempi e spazi di lavoro

Il periodo di prove e allestimento dello spettacolo sarà stabilito in accordo con il regista selezionato. Si garantisce un periodo di ospitalità ad Ascoli Piceno e si lavorerà presso la sede della Compagnia dei Folli.

Contatti

Compagnia dei Folli – Zona Servizi Collettivi – Ascoli Piceno
www.compagniadeifolli.it
info@compagniadeifolli.it
+39 0736 35 22 11
+39 335 622 35 77

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *