Impossibile chiudere i rendiconti 2019 senza certificato di agibilità. Ma l’ANAP ottiene una via d’uscita per i festival associati.

La Direzione dello Spettacolo dal Vivo è tornata a chiedere, questa volta in via PERENTORIA, agli organismi che sono destinatari di contributi del FUS, l’iscrizione alla gestione separata INPS ExENPALS, quale requisito per la positiva chiusura della pratica di contributo.

La richiesta è “comparsa” recentemente nel formulario di rendiconto per l’attività oggetto di contributo svolta nel 2019 (scadenza 31 gennaio 2020), sotto forma di campo di upload a carattere BLOCCANTE. Chi non è in grado di produrre una copia del certificato di agibilità dell’ente, non ha la possibilità di chiudere il rendiconto 2019 e quindi di presentare la nuova domanda 2020. La misura riguarda TUTTI gli enti ammessi a contributo e quindi anche i Festival e le Compagnie delle Arti Performative.

L’amministrazione del MIBACT ha chiarito che l’agibilità è un requisito per l’ammissione al FUS, chiaramente specificato nel DM 27 Luglio 2017 e che vale a prescindere dalle caratteristiche soggettive dell’ente e dalla tipologia delle attività finanziate.

Per i Festival del Teatro di Strada (art 17 comma 3) la questione fu sollevata però già nel 2016 dai Sindaci di diversi comuni che sostenendo un’istanza dell’ANAP scrissero al Direttore Generale dello Spettacolo dal Vivo per far notare che molti enti finanziati da anni nel settore non avevano in forza alcun lavoratore dello spettacolo. Parliamo di Comuni, Proloco e varie associazioni. Già all’epoca, grazie alla collaborazione della Direttrice del Settore Teatro Donatella Ferrante, il problema fu superato: fu possibile inserire nell’apposito campo, al posto della matricola ENPALS, una sequenza di zeri.

Di fronte alla nuova richiesta di produrre addirittura copia del certificato, la soluzione sembrava stavolta più difficile, ma l’ANAP è riuscita a redarre un modello di dichiarazione sostitutiva che l’amministrazione ha approvato.

Il modello di dichiarazione, a disposizione dei soci ANAP nell’area riservata del sito www.artiperformative.it (è sufficiente effettuare il login), potrà essere quindi utilizzato da tutti i soggetti che avendo ottenuto un contributo FUS per FESTIVAL E RASSEGNE DI TEATRO DI STRADA effettuano esclusivamente attività di OSPITALITA’, ovvero effettuano attività di COPRODUZIONE senza assunzione diretta di personale dello spettacolo.

Invitiamo quindi tutti gli interessati a scaricare il modello dal sito ANAP (o in alternativa contattare la segreteria) per poter completare correttamente il rendiconto 2019.

Ricordiamo che per utilizzare i servizi dell’ANAP gli associati devono essere in regola con le quote associative 2019 e 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *