Possono aderire all’ANAP le compagnie professionali la cui attività prevalente è svolta nel settore delle arti performative che siano organizzate sotto forma di impresa cooperativa, società, associazione, impresa individuale; gli enti pubblici e privati, legalmente costituiti, che organizzano festival e manifestazioni del settore; gli organismi che mettono in atto in modo documentabile e con carattere di continuità progetti di documentazione, promozione, distribuzione, formazione ed educazione nell’ambito del settore.

La domanda di ammissione a socio è rivolta al Consiglio Direttivo che dovrà esaminarla accertando se l’attività espressa dal richiedente, sulla base di adeguata documentazione, sia connotata da elementi di professionalità o rappresentatività. La qualifica di socio comporta l’accettazione dello statuto vigente e delle delibere validamente adottate dagli organi sociali. Comporta, altresì, il versamento delle quote sociali stabilite dall’assemblea.

La quota sociale 2021 è stabilita in Euro 150,00, mentre per i nuovi iscritti (che entrano senza diritto di voto in assemblea per i primi 6 mesi) è di 100,00 €. Per chi ha quote pendenti, fino al 2020 le quote sociali ANAP sono sempre state di 200.00 €. Tutte le quote devono essere versate con bonifico bancario su:

CartaConto Ricarica EVO intestata a
ANAP – Associazione Nazionale Arti Performative
Banca Popolare Etica – IBAN: IT76F0359901899050188533924
BIC: CCR CCRTIT2TXXX

oppure sul conto paypal dell’ANAP info@artiperformative.it attraverso la pagina https://www.paypal.me/anapagis/200

Paypal.me / 200€

IN CASO DI PRIMA ADESIONE, prima di versare la quota, compilare il modulo di registrazione:

Foto 1
Foto 2