Progettazione e cooperazione culturale in Europa.
Scenari e opportunità di Fundrising.

Seminario con Alessio Michelotti – Open Street aisbl (Bruxelles)

Sabato 30 luglio 2016, Pinacoteca "Gianni Bellini" di Sarnico (BG)

ore 10:00 – 17:00

 

PROGRAMMA FORMATIVO

A] TEORIA

1) Le principali opportunità di finanziamento per la progettazione culturale europea:

  • Europa Creativa
  • Europa per i Cittadini
  • ENI 2014 – 2020
  • Horizon 2020
  • Erasmus plus
  • Cosme

 

2) Il nuovo bando Creative Europe 2017:

  • Caratteri della Call
  • Progetti di Cooperazione
  • Networks
  • Piattaforme
  • Altre azioni finanziate
  • Requisiti e termini di partecipazione

 

3) Analisi delle assegnazioni Creative Europe 2016

B] PRATICA

3) Come si prepara un progetto

4) Come si costruisce il piano di attività e il partenariato

5) Come si affronta il piano economico

C] ESERCITAZIONI

 

ALESSIO MICHELOTTI

Fondatore dell’Associazione Internazionale OPEN STREET aisbl è impegnato da anni nella promozione della Cooperazione Culturale nel campo delle Performing Arts. Nel 2001 è stato consulente dell’ANCI per EUROAD, un progetto per la promozione delle Street Arts in europa, candidato a Culture 2000. Nel 2002-2003 ha ottenuto il primo riconoscimento dal Fondo Europeo per lo Sviluppo per “Two Worlds Circus”, un progetto di teatro acrobatico africano realizzato per il Festival IL TEATRO CHE CAMMINA di Castel San Pietro Terme (BO). Da questo progetto è nato lo spettacolo CREATURE, con la direzione artistica di Alessandro Serena, rappresentato in tutta Europa con oltre 800 repliche. Negli anni 2006-2007 è responsabile “The Vagrant Comedia – An European Cooperation Project for Popular Performing Art”, che vede aderenti enti ed istituzioni culturali di 4 diversi paesi europei (Italia, Portogallo, Rep. Ceca, Ungheria), ed è sostenuto dalla Commissione Europea, nell’ambito del programma Culture. Dal 2010 è ideatore e responsabile del progetto OPEN STREET, sostenuto dalla Comunità Europea negli anni 2010-2012, e realizzato per conto del Veregra Street Festival di Montegranaro (FM). Nel 2013 fonda a Bruxelles l’Associazione Internazionale OPEN STREET aisbl, un ente senza scopo di lucro che associa oltre 300 realtà del settore dell’arte di strada e del nuovo circo di tutta Europa.

 

MODALITÁ DI PARTECIPAZIONE:

Il seminario è gratuito per i soci ANAP, AGIS, OPEN STREET aisbl, Proloco Sarnico. E’ aperto a tutti gli operatori culturali del settore dello spettacolo, fino a esaurimento posti, con richiesta di un contributo di partecipazione di  50,00 € per il quale ANAP emetterà regolare ricevuta. Il Pranzo è offerto ai soci ANAP, AGIS, OPEN STREET aisbl, Proloco Sarnico; è invece a prezzi di convenzione per gli altri operatori. Tutti i partecipanti sono invitati al Festival che si svolgerà fino a tarda sera.

 

INFO & CONTATTI

ANAP, Via di Villa Patrizi 10, 161 Roma. Tel 0438 580986; info@artiperformative.it;

Proloco Sarnico Tel 035 426 1334.

 

Seminario al Sarnico Buskers Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *