Il MiC ha pubblicato gli esiti del bando COVID aperto ai sensi del DM 19 Maggio 2021 n. 188 per il sostegno della programmazione delle sale cinematografiche all’aperto e degli spettacoli dal vivo all’aperto (primo decreto di assegnazione), (secondo decreto di assegnazione), (terzo decreto di assegnazione).

Come ormai è prassi del MiC in questi ultimi mesi, la pubblicazione delle prime assegnazioni avviene a procedura di verifica non ancora completata. Il primo contingente di domande approvate e verificate è composto da 795 soggetti, il secondo di 463 e il terzo 567. I respinti risultano 337. Gli esiti si possono riscotrare a questi indirizzi:

ISTANZE APPROVATE
[] http://www.spettacolodalvivo.beniculturali.it/index.php/trasparenza/doc_download/3639-all1assegnazionepdf 
[] http://www.spettacolodalvivo.beniculturali.it/index.php/trasparenza/doc_download/3686-all1pdf
[] – http://www.spettacolodalvivo.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/12/All1-Ammessi-dm188-3d.pdf

ISTANZE RESPINTE
[]  http://www.spettacolodalvivo.beniculturali.it/wp-content/uploads/2021/12/All2-Respinte-dm188-3d.pdf

Questa sovrabbondanza di domande pervenute ha determinato il precipitare del contributo che dai 10.000 € paventati (massimo assegnabile previsto dal decreto) si è attestato sui 4.535,20 € per ciascun ente. Purtroppo il MiC, a differenza di quanto successe con l’ExtraFUS, questa volta non ha integrato il fondo, quindi è abbastanza certo che questa sarà la cifra definitiva – e deludente – che verrà assegnata a ciascun soggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *